Argomenti a favore del mantenimento dell’euro

Coloro che vogliono rimanere fedeli all’euro, lo fanno soprattutto per paura degli sviluppi incontrollabili cui potrebbe dar vita l’abbandono della moneta unitaria.

eu-no.ch INFO del 05.03.2015

L’ampio sondaggio dell’istituto di ricerca italiano «Demos & pi» sull’atteggiamento delle cittadine e dei cittadini nei confronti dell’Unione europea conteneva anche la domanda a sapere quali siano i motivi per un mantenimento dell’euro , nonostante chiare maggioranze in tutti i paesi UE oggetto del sondaggio respingano l’euro quale moneta unitaria.  

Anche le domande su questo rivelano chiare maggioranze: è la paura delle invalutabili conseguenze di un’abolizione della moneta unitaria a far sì che la maggioranza di chi si pronuncia a favore lo faccia “nonostante tutto”.

Lo stesso sondaggio ha rivelato che sia in Polonia che in Gran Bretagna - due paesi che fino a oggi non si sono associati all’euro - chiare maggioranze non vogliono saperne di una partecipazione dei loro paesi all’unione monetaria.

È evidente che nell’UE, dentro e fuor dell’eurozona, l’euro non gode praticamente più di alcuna fiducia.

05.03.2015 | 3693 Aufrufe